autori

Davide Crippa

Art director di recycled stones. Laureato in architettura inizia a lavorare come assistente personale dell’architetto Angelo Mangiarotti, uno dei grandi maestri del design italiano, seguendo con lui progetti di oggetti, sculture e architetture. In seguito consegue il dottorato di ricerca in Architettura degli Interni e Allestimento e dal 2007 collabora stabilmente all’attività didattica all’interno del Politecnico di Milano e della Nuova Accademia di Belle Arti di Milano.
Membro fondatore dello studio ghigos, dal 2004 sviluppa una ricerca caratterizzata da una marcata interdisciplinarità, affrontando di volta in volta progetti ad una diversa scala: dall’exhibit alla grafica, dal design fino all’architettura, “salutando da vicino” l’arte.

[ghigos.com]


Barbara Di Prete

Laureata in architettura e dottore di ricerca in Architettura degli Interni e Allestimento, collabora all’attività didattica all’interno del Politecnico di Milano e della Nuova Accademia di Belle Arti di Milano.
Membro fondatore dello studio ghigos, dal 2004 sviluppa una ricerca caratterizzata da una marcata interdisciplinarità, affrontando di volta in volta progetti ad una diversa scala: dall’exhibit alla grafica, dal design fino all’architettura, “salutando da vicino” l’arte.

[ghigos.com]


Matthew Broussard

Matthew Broussard è un artista americano. Nasce in Louisiana e cresce a Dallas in Texas. Conseguita la laurea in scultura al Maryland Institute College of Art in Baltimora lavora come fabbro e artista prima di partire per l’Europa. Una parte essenziale della sua visione artistica si forma durante i tre anni passati a vagabondare e a lavorare in diversi Paesi europei. Si stabilisce in Italia nel 1992. Oggi vive e lavora vicino al Lago Maggiore, partecipando a mostre nazionali ed internazionali. In Germania, a Berlino, è rappresentato dalla Galleria De Freo, in Italia dalla Galleria Tornabuoni, Firenze, e dalla Galleria Bucaro, Varese, Dal 2001 cura la Pocket Gallery.

[www.matthewbroussard.com]


Luca Maria Antonini

écrivain public


studio Zaven

Fondato nel 2006 da Enrica Cavarzan e Marco Zavagno, Zaven è uno studio di design rivolto alla ricerca tra comunicazione, design e arte.
Situato nell’area dell’ex polo industriale di Marghera di fronte alla laguna di Venezia, Zaven realizza lavori nel campo della grafica, design del prodotto e installazioni. La capacità di sviluppare collaborazioni tra creativi di diversi campi è un tratto distintivo che ha contribuito ad affermare Zaven anche al di là del mondo del design.

[www.zaven.net]